Cestini di Frolla al Cacao (Cottura in Stampo Micro-Forato)

Come anticipato nell’articolo dedicato a La Pasta Frolla ( Bilanciamento e Studio degli Ingredienti),l’argomento relativo alla cottura, risulta essere fondamentale.

Uno dei metodi più recenti, riguarda la cottura con l’ausilio di fasce o stampi in silicone micro-forati, ottimi per favorire l’evaporazione dell’acqua in fase di cottura, (oltre che ad una cottura sicuramente più uniforme) così da non doversi preoccupare che la nostra crostata si imbarchi verso l’interno, perché oltretutto, questa si ancora nelle prime fasi di cottura, nei piccoli fori presenti nello stampo. Non occorrerà dunque assolutamente bucare il prodotto per favorire l’evaporazione dei liquidi, che troveranno spazio sia sul fondo che sui laterali dello stampo.

 

 

PASTA FROLLA MAGRA

180 BURRO
180 ZUCCHERO SEMOLATO
2 SALE
30 CACAO
120 LATTE
10 LMD ( LATTE SCREMATO IN POLVERE)
450 FARINA 150-160W
8 BAKING (LIEVITO CHIMICO)

PER L’IMPASTO METODO CLASSICO vedi La Pasta Frolla ( Bilanciamento e Studio degli Ingredienti)

COTTURA 160/165°C valvola aperta 12/15 minuti
OTTIMA PER GLI INTOLLERANTI ALLE UOVA

Preparazione

  • Ottenuto l’impasto, stendere tra due fogli di carta da forno, ad uno spessore di 1,5/2mm, a seconda dell’utilizzo o della necessità di produzione, e raffreddare in frigorifero a +4°C per almeno 30 minuti.

N.B. Consiglio sempre di preparare l’impasto il giorno precedente, e lasciare riposare in frigorifero a +4*C per almeno 12 ore, in modo che sia più performante in termini di lavorazione e del risultato finale, perché durante questo periodo avviene una formazione glutinica non meccanico, che ne favorisce entrambi, e inoltre l’impasto risulterà piu estendibile perché il glutine formato meccanicamente durante la lavorazione, tenderà a rilassarsi.

  • Una volta tirata fuori la frolla stesa, coppare con un coppa pasta da 5cm di diametro

  • Posizionare dunque sullo stampo da tartelletta, premendo verso il fondo

  • Dunque raffreddare in frigorifero a +4°C durante il pre-riscaldamento del forno
  • Cuocere in forno, rispettando quanto sopra indicato

 

 

Verum

VERUM

Fragranza che presenta una sapiente miscela di base all’aroma di agrumi con un accordo marino, un cuore che richiama le foglie di alloro e gelsomino e con note di fondo di Legno di Guaiac, Patchouli, muschio di Quercia con accordo di Ambra Grigia.

Piramide olfattiva

Note di Testa: Pompelmo, Mandarino, accordo marino;

Note di Cuore: foglie di Alloro, Gelsomino;

Note di Fondo: legno di Guaiac, Patchouli, muschio di Quercia, accordo di Ambra Grigia.

×
Perfectu

Perfectu

Profumo singolare nel quale si mescolano note fresche grazie all’intreccio di agrumi e menta piperita, note floreali e speziate date dalla combinazione di rosa, cannella e spezie, e note di fondo che ricordano legni caldi, cuoio biondo, Patchouli, Ambra ed una firma conclusiva di cuoio dolce.

Piramide Olfattiva:

Note di Testa: Mandarino sanguigno, Pompelmo, Menta piperita;

Note di Cuore: Assoluto di rosa, Cannella, Spezie;

Note di Fondo: Cuoio biondo, Patchouli, Legni bianchi, Ambra.

×
Dulcis

Dulcis

Fragranza irresistibile e sensuale che si apre con l’essenza dolce, mielosa, dalle sfaccettature metalliche e speziate di Neroli, con note centrali di fiori d’arancio e gelsomino Stephanotis, il fiore della felicità. Lascia una scia di legno di cedro e Musk che rivelano l’essenza della femminilità.

Piramide Olfattiva

Note di Testa: Neroli;

Note di Cuore: fiori d’Arancio, Gelsomino Stephanotis;

Note di Fondo: Legno di Cedro, Musk.

×
Floridis

Floridis

Profumo femminile che combina note fruttate e floreali di pesca e rosa combinate con l’essenza di muschio e ambra e con note di fondo al sandalo e patchouli.

 

Piramide Olfattiva

Note di Testa: rosa e pesca;

Note di Cuore: note muschiate e ambrate;

Note di Fondo: sandalo e patchouli.

×
PHALAENOPSIS

PHALAENOPSIS

Originaria dell’Asia e degli arcipelaghi dell’Oceano Pacifico e dell’Oceano Indiano, il nome phalaenopsis deriva dal greco e significa “simile alle farfalle”. Più comunemente chiamata orchidea, è una pianta molto antica che assume svariati significati. Il principale dei significati rappresenta eleganza e sensualità, ma anche lusso, fascino e passione. In Oriente, simboleggia perfezione e purezza e per questo, viene spesso donata ai bambini.

×
ROSA

ROSA

La rosa è un fiore originario dell’Europa e dell’Asia, appartenente alla famiglia delle Rosaceae. La rosa è il fiore simbolo dell’amore, della devozione, della bellezza e della perfezione. E’ il classico fiore da donare per qualsiasi evento, ed ogni varietà comunica un particolare messaggio. La rosa color porpora, ad esempio, è simbolo di amore eterno, la rosa arancione comunica fascino e seduzione, invece la rosa rosso fuoco rappresenta la passione.

×

VERUM

Fragranza che presenta una sapiente miscela di base all’aroma di agrumi con un accordo marino, un cuore che richiama le foglie di alloro e gelsomino e con note di fondo di Legno di Guaiac, Patchouli, muschio di Quercia con accordo di Ambra Grigia. Piramide olfattiva Note di Testa: Pompelmo, Mandarino, accordo marino; Note di Cuore: foglie di Alloro, Gelsomino; Note di Fondo: legno di Guaiac, Patchouli, muschio di Quercia, accordo di Ambra Grigia.