Macarons

Il macaron è tra i dessert più in voga degli ultimi anni, che da subito ci fa pensare alla pasticceria francese, nonostante alcuni ritengano siano stati realizzati per la prima volta in Italia.

In ogni caso questo dessert rappresenta una vera e propria alchimia, sia per il suo design ( elegante e regolare), che per la tecnica del “Macaronage” ( fase in cui attraverso la battitura del composto, per mezzo di una spatola morbida, si fa uscire fuori l’aria in eccesso, per ottenere la giusta consistenza, prima di dressare con la sacca), ed è molto apprezzato, soprattutto dalla popolazione più giovane,(ma non solo) vuoi pechè si presenta di diversi colori, che regalano una sorta di allegria, sia per i gusti delle ganache che vengono realizzate per farcirli, tra queste alcune anche “bizzarre”, e allo stesso tempo, capaci di stimolare una certa “curiosità”…

Sono inoltre utilizzati per arricchire o decorare torte e dessert di vario tipo, proprio per questa loro caratteristica “perfezione” semisferica..

Ricetta Macarons ( Meringa Svizzera)

  • 400g albumi (preferibilmente invecchiati)
  • 720g saccarosio
  • 400g Farina di mandorle
  • 120g zucchero a velo

Procedimento: portare a 60/65°C in microonde, albumi e la prima parte di saccarosio mescolati insieme, mettere a montare in planetaria, e una volta ottenuta una meringa stabile e lucida, incorporare in tre tempi le polveri precedentemente mescolate e setacciate insieme. Eseguire dunque il macaronage,ottenendo un composto scorrevole, che una volta dressato sulla teglia foderata con silpat, assuma automaticamente la classica forma del macaron..

N.B.non deve essere eccessivamente scorrevole, altrimenti tenderà a distendersi più del dovuto, e una volta in forno non terrà la sua struttura liscia e semisferica, piuttosto tenderà a spaccarsi in superficie

Cuocere in forno ventilato ad una temperatura di 135/140°C per 10/12 minuti circa, infine lasciare asciugare all’interno del forno con camera aperta per circa 5/10 minuti

N.B. nel caso si ha un forno ventilato, con ventole a 3/5 velocità, si può sfruttare questa caratteristica, per giocare sul flusso di ventilazione, ai fini di ottenere il macaron da noi desiderato, solitamente si parte da una bassa velocità, per poi aumentare in fase pre-cristallizzazione, in modo da aumentare il volume del macaron, e creare una forma semisferica pronunciata, tipo quello in foto.

Verum

VERUM

Fragranza che presenta una sapiente miscela di base all’aroma di agrumi con un accordo marino, un cuore che richiama le foglie di alloro e gelsomino e con note di fondo di Legno di Guaiac, Patchouli, muschio di Quercia con accordo di Ambra Grigia.

Piramide olfattiva

Note di Testa: Pompelmo, Mandarino, accordo marino;

Note di Cuore: foglie di Alloro, Gelsomino;

Note di Fondo: legno di Guaiac, Patchouli, muschio di Quercia, accordo di Ambra Grigia.

×
Perfectu

Perfectu

Profumo singolare nel quale si mescolano note fresche grazie all’intreccio di agrumi e menta piperita, note floreali e speziate date dalla combinazione di rosa, cannella e spezie, e note di fondo che ricordano legni caldi, cuoio biondo, Patchouli, Ambra ed una firma conclusiva di cuoio dolce.

Piramide Olfattiva:

Note di Testa: Mandarino sanguigno, Pompelmo, Menta piperita;

Note di Cuore: Assoluto di rosa, Cannella, Spezie;

Note di Fondo: Cuoio biondo, Patchouli, Legni bianchi, Ambra.

×
Dulcis

Dulcis

Fragranza irresistibile e sensuale che si apre con l’essenza dolce, mielosa, dalle sfaccettature metalliche e speziate di Neroli, con note centrali di fiori d’arancio e gelsomino Stephanotis, il fiore della felicità. Lascia una scia di legno di cedro e Musk che rivelano l’essenza della femminilità.

Piramide Olfattiva

Note di Testa: Neroli;

Note di Cuore: fiori d’Arancio, Gelsomino Stephanotis;

Note di Fondo: Legno di Cedro, Musk.

×
Floridis

Floridis

Profumo femminile che combina note fruttate e floreali di pesca e rosa combinate con l’essenza di muschio e ambra e con note di fondo al sandalo e patchouli.

 

Piramide Olfattiva

Note di Testa: rosa e pesca;

Note di Cuore: note muschiate e ambrate;

Note di Fondo: sandalo e patchouli.

×
PHALAENOPSIS

PHALAENOPSIS

Originaria dell’Asia e degli arcipelaghi dell’Oceano Pacifico e dell’Oceano Indiano, il nome phalaenopsis deriva dal greco e significa “simile alle farfalle”. Più comunemente chiamata orchidea, è una pianta molto antica che assume svariati significati. Il principale dei significati rappresenta eleganza e sensualità, ma anche lusso, fascino e passione. In Oriente, simboleggia perfezione e purezza e per questo, viene spesso donata ai bambini.

×
ROSA

ROSA

La rosa è un fiore originario dell’Europa e dell’Asia, appartenente alla famiglia delle Rosaceae. La rosa è il fiore simbolo dell’amore, della devozione, della bellezza e della perfezione. E’ il classico fiore da donare per qualsiasi evento, ed ogni varietà comunica un particolare messaggio. La rosa color porpora, ad esempio, è simbolo di amore eterno, la rosa arancione comunica fascino e seduzione, invece la rosa rosso fuoco rappresenta la passione.

×

VERUM

Fragranza che presenta una sapiente miscela di base all’aroma di agrumi con un accordo marino, un cuore che richiama le foglie di alloro e gelsomino e con note di fondo di Legno di Guaiac, Patchouli, muschio di Quercia con accordo di Ambra Grigia. Piramide olfattiva Note di Testa: Pompelmo, Mandarino, accordo marino; Note di Cuore: foglie di Alloro, Gelsomino; Note di Fondo: legno di Guaiac, Patchouli, muschio di Quercia, accordo di Ambra Grigia.